Nuovo Iper di Arese, la Mobilità al Centro
Iper di Arese all’avanguardia anche nel sociale.
Brunelli, Il primo nella GDO a dotarsi del Mobility Center.

mobility-to-shop-arese-shopping-center
mobility-center-arese-shopping-center
iper-arese-mobility-scooter
moiblity-scooter-arese-shopping-center
mobility-il-centro-arese

L’eredità di Expo 2015 continua:
Grazie a FINIPER nasce il primo
Mobility to Shop

Ad un mese esatto dall’inaugurazione del primo Mobility Center in un aeroporto europeo, il 14 aprile per la prima volta in Italia verrà inaugurato il primo Mobility to Shop, il servizio di mobilità che FINIPER ha deciso di inserire all’interno del nuovissimo Centro Commerciale di Arese, il più grande d’europa.
Obiettivo del Mobility To Shop è quello di fornire un servizio di mobilità per persone anziane, disabili o che che non amano le lunghe distanze, permettendo di usufruire in autonomia del Centro Commerciale.
Una rivoluzione nel modo di intendere il servizio al cliente, che oggi con il Mobility to Shop si amplia con strumenti per dare autonomia ad un numero sempre più ampio di clienti.
Il servizio di noleggio avverrà all’interno dei banchi informazioni posizionati all’ingresso del Centro Commerciale e dell’Ipermercato.

Mobility to Shop
Il primo Mobility Center in un centro commerciale
IPER la grande I arriva prima di tutti
Servizio Completamente gratuito
per i possessori di Carta Vantaggi IPER
scopri di più su come ottenerla

Il Centro: Arese Shopping Center
il centro commerciale più grande d’europa

Una struttura di vendita di 92mila metri quadrati, tra le più grandi realizzate in Italia e in Europa, in una delle aree più strategiche del continente: alle porte di Milano, vicino alla Svizzera, sulla direttrice dei laghi e dell’aeroporto di Milano Malpensa. Sono attesi 15 milioni di visitatori l’anno. È il sogno di Marco Brunelli, patron del gruppo Finiper, uno dei pionieri della grande distribuzione italiana che sull’immensa area di 2 milioni di metri quadrati dell’ex Alfa Romeo scommetteva già 18 anni fa. Oltre il supermercato, più di 200 negozi, ristoranti e caffè, un centro diagnostico e un polo sportivo sia indoor che outdoor e molto altro.
L’Iper sconfina in un’area dedicata ai prodotti freschi, stagionali. I visitatori, come in un mercato comunale, potranno consumare direttamente o fare la spesa. Quattro gli ingressi che si collegano alle scale mobili interne, 800 metri di passeggiata con palazzi e piante. A metà galleria svetta la «Piramide dei bambini», tutta da scalare: è la prima delle attrattive per i più piccoli in mezzo a giochi tutti ispirati al passato motoristico del luogo. Si prosegue verso l’area fashion, per entrare nel paradiso della moda low cost con l’esordio in Italia di Primark. L’intero complesso ha un’anima green e una pista ciclabile che lo collega fino ad Arese.


Project Partner